Girandole con Nutella e lamponi

Un goloso abbinamento del gusto dolce della crema alle nocciole e della freschezza dei lamponi!

Le girandole di pasta sfoglia con Nutella e lamponi è un’ottima idea per tante occasioni: dalle merende primaverili ai picnic, dalla festa di compleanno a una semplice voglia di dolce. Queste girandole non sono solo squisite per il loro abbinamento di sapori, ma sono anche molto belle e interessanti da vedere. E dato che gli occhi sono i primi ad assaporare il cibo, siamo sicuri che nessuno potrà resistere a provarle!

Creare dei dolci con la pasta sfoglia è davvero divertente – soprattutto se scegliamo quella già pronta. La preparazione della pasta sfoglia fatta in casa è infatti un procedimento abbastanza impegnativo, nonostante ovviamente abbia come grande vantaggio la genuinità e la totale tracciabilità degli ingredienti utilizzati.
La pasta sfoglia deve il suo nome al fatto che effettivamente è costituita da diversi strati di pasta molto sottile. L’impasto viene preparato con farina e burro (o altri grassi) in parti uguali con l’aggiunta di un po’ d’acqua e a volte del succo di limone che va a consolidare l’impasto. La preparazione è lunga e deve essere fatta in diverse fasi. Sono pochi i pasticceri provetti che la realizzano in autonomia, trovandola con facilità in tutti i negozi a prezzi favorevoli.
La pasta sfoglia è poi un prodotto che da tante soddisfazioni: anche senza essere esattamente dei pasticceri provetti, la sua caratteristica di gonfiarsi durante la cottura le conferisce una forma sempre accattivante. E comunque, anche se così non fosse e la forma lasciasse a desiderare, le girandole sapranno conquistarvi con il loro goloso sapore.
In questa ricetta abbiamo utilizzato la Nutella, la crema spalmabile più popolare che ci sia. Ovviamente potete utilizzare la crema che preferite, oppure prepararla direttamente con le vostre mani. Non ci credete? Basta davvero poco per preparare una crema alle nocciole in casa: innanzitutto tostatele le nocciole (a seconda del tempo di cottura il gusto delle nocciole sarà più o meno pronunciato), togliete le pellicine e tritatele in un mixer alla potenza massima, fino a ottenere una crema liscia. Quindi aggiungete del burro o del burro di cocco sciolto, del cacao, dello zucchero a velo e un cucchiaio di miele, amalgamando bene. Infine aggiungete del cioccolato fuso e del liquido, può andare bene anche del caffè.
I lamponi sono uno dei frutti più versatili. Con la loro dolcezza e la nota acidula piacciono tanto agli adulti quanto ai bambini. Quelli più gustosi sono certamente quelli che possiamo cogliere con le nostre mani, magari baciati dal sole estivo. In alternativa sono disponibili tutto l’anno congelati, mettendo in preventivo però una forma non proprio perfetta. Tuttavia spesso troverete disponibili nel banco frutta dei frutti di bosco in ogni periodo dell’anno. Vista l’elevata deperibilità di questa frutta (d’estate deperisce nel giro di pochissimi giorni), lasciamo a voi la decisione su quale tipo di lamponi scegliere.
In alternativa ai lamponi potete scegliere anche dell’altra frutta, come un pezzetto di pera o di banana, o semplicemente della granella di nocciole, mandorle o pistacchio.

girandole-nutella-lamponi-pasta-sfoglia
sulla foto ci sono cinque girandole alla Nutella e lamponi ricoperte di zucchero a velo. Intorno intorno invece ci sono gli ingredienti (le uova, i lamponi, la Nutella, la farina e lo zucchero a velo)

Se volete che questo dolce sia senza lattosio, utilizzate una crema spalmabile senza latte e controllate bene l’etichetta della pasta sfoglia.
Per una variante vegana invece potete sostituire l’uovo sbattuto spalmando della glassa (un cucchiaio di zucchero ben sciolto in poca acqua).

Passiamo dunque alla ricetta per le girandole con Nutella e lamponi.